news
17-09-2010

30 Tele Kanku


30 TELE, un catalogo inusuale per illustrare con trenta tele il percorso artistico di un giovane pittore, Luigi Christopher Veggetti Kanku, che ha saputo anche reinventarsi con ironia dietro lo pseudonimo di Untizio. Pur mantenendo la tradizione del catalogo d'arte, questo volume ripropone le tappe di un cammino tracciato sulle orme della casualità, dell'impegno ma soprattutto della determinazione, per convincere il lettore a non rinunciare mai alle proprie ambizioni. Oltre ai testi critici di Laura Luppi, sono presenti all'interno alcuni racconti biografici redatti dall'artista stesso, dalla curatrice e dai giovani scrittori esordienti Marta Abbà, Andrea Curiat, Simone Giugno, Monica Maggiore e Andrea Tarabbia. Completa il progetto un'intervista di Silvia Bottani






Il primo volume che presenta a livello nazionale il percorso del giovane artista Luigi Christopher Veggetti Kanku.
Venerdì 17 settembre 2010 alle ore 18.00 nella Sala Rossa al terzo piano della Ghiggini 1822 ha avuto luogo la presentazione, curata da Laura Luppi, del volume dal titolo "30 TELE" che racchiude il percorso artistico del giovane Luigi Christopher Veggetti Kanku, vincitore della settima edizione del Premio GhigginiArte giovani. Attraverso testi critici, racconti autobiografici e illustrazioni dei suoi lavori, dai primi dipinti fino alle opere più recenti, è possibile ripercorrere le tappe dell'evoluzione che ha condotto Christopher da spettatore a protagonista del panorama artistico italiano, attirando da subito l'attenzione di pubblico e critica. Inoltre la sala ha ospitato per l'occasione una contenuta, ma interessante esposizione che permette di conoscere gli ultimi lavori del giovane artista