artisti

Bluer


Nato a Venezia il 19 Giugno 1962 vive e opera in Padova e a Nardo' (Lecce).
La sua ricerca cromatica a partire dai primi anni '90 nasce proprio da studi e sperimentazioni sul colore "blu", un blu elettrico, energetico con il quale si e' guadagnato l'appellativo di "pittore del blu".
Dal '92 fino ad oggi ha svolto le proprie ricerche pittoriche nell'ambito dell'astrattismo, con una precisa cifra stilistica generatrice di molteplici morfologie iconiche.
Dal 2002 inizia una serie di opere denominata "Spazio-temporale" nelle quali il dipinto viene invaso da inclusioni di frammenti di specchi, prodotti da vetri di varie tonalita' argentati secondo una pratica antica.
Da questa fase si sviluppa una sperimentazione e ricerca sui materiali che porta alla serie dei "quadri non quadri" opere in legno e vetro e acrilici che abbandonano le forme codificate dalla tradizione, razionali e geometrizzanti, per svilupparsi su tele sagomate dagli imprevedibili esiti morfologici.
Queste sperimentazioni di forme nuove approdano a partire dal 2005 alle opere e installazioni in plexiglas, nelle quali la ricerca sulle forme e i colori si fondano a quella sulla luce.


Esposizioni

2008
londra-artefact gallery - mostra personale
2009
istambul-sanat fuari - caserta-reggia di caserta - “mediterraneo in arte” trieste - palazzo costanzi - ”arte e poesia nel segno di carmelo zotti” perugia - galleria il gianicolo
2010
isola d'istria-slovenia-palazzo manzioli-personale bluer mantova - museo francesco gonzaga - “la vertigine della trasparenza” a cura di marzia perotta - asolo - biennale d’arte - bluer - primo premio assoluto sezione scultura venezia - 12 biennale internazionale di architettura - eventi collaterali: “oltre il giardino” a cura di amarte
2011
lubiana - istituto di cultura - personale bluer a cura di iniziativa europea new york-sofa-stand berengo studio - osoppo - udine - forte dell’armonia festival di arte e poesia venezia - 54 biennale di venezia - padiglione italia - veneto villa contarini - a cura di vittorio sgarbi - treviso - casa dei carraresi - “treviso 2011” - rassegna di arte contemporanea - monaco - istituto di cultura - “artisti contemporanei taliani a monaco di baviera”


Battitura d'asta

2011 - pandolfini casa d'asta - fi accartocciato opus nr 47 prezzo aggiudicazione d'asta euro 4.250,00



Visita il sito dell'artista: Clicca qui



> Per richiedere informazioni sull'Artista e sulle sue opere Clicca qui







Nato a Venezia il 19 Giugno 1962 vive e opera in Padova e a Nardo' (Lecce).
La sua ricerca cromatica a partire dai primi anni '90 nasce proprio da studi e sperimentazioni sul colore "blu", un blu elettrico, energetico con il quale si e' guadagnato l'appellativo di "pittore del blu".